Costata Alla Griglia O In Padella - Pascol

Spedizione refrigerata in tutta Italia, gratis per ordini superiori a € 129

Costata Alla Griglia O In Padella

  • 2 Tempo di lettura

La costata è uno dei tagli più conosciuti ed apprezzati da fare alla griglia, che è infatti il tipo di cottura più indicato. Purtroppo però non sempre possiamo accendere un bel fuoco e fare il barbeque in casa, sia per esigenze di tempo che di spazio. La soluzione è cuocerla sul fornello in cucina, utilizzando una griglia o una padella (antiaderente, ci aiuterà nella cottura), meglio se di fattura pesante e spessa in modo che il calore venga ben distribuito.

Anche in questo caso, come per altri tagli adatti per essere cotti alla griglia, la cottura più indicata è quella al sangue.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 4 costate Pascol 
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Rosmarino a piacere

Preparazione

  1. Togliete la carne dal frigo un’ora prima della cottura, lasciandola a temperatura ambiente.
  2. Prendete una padella o una griglia che possa andare sul fornello, meglio se di materiale pesante e antiaderente.
  3. Mettete la griglia sul fuoco, e accendete il fornello. La griglia di dovrà scaldare molto bene. La temperatura ideale è sui 150°C.
  4. Quando la griglia è ben calda mettete al suo interno la costata, dopo averla tamponata con della carta assorbente, all’inizio si attaccherà un po’, ma essendo la griglia rovente la superficie si sigillerà subito, staccandosi poi da sola.
  5. Cuocete la costata circa 3 - 5 minuti per lato per ottenere una perfetta cottura al sangue. Quando la girate non utilizzate mai una forchetta in modo tale da evitare di bucarla e far uscire i succhi della carne stessa.
  6. Dopo che la costata è stata cotta da entrambi i lati se possibile mettetela “in piedi”, ossia poggiatela sull’osso così da stare dritta. Cuocetela altri 5 minuti, così che anche la parte vicina all’osso, che poi è la più saporita possa cuocersi. 
  7. Se desiderate una cottura maggiore (cosa sconsigliata per questo taglio) aumentate i tempi di cottura di alcuni minuti.
  8. Per essere sicuri della cottura si può usare un piccolo termometro a sonda da infilare al centro della costata. Per una cottura al sangue, la temperatura rilevata dovrà essere intorno ai 50 gradi, intorno ai 60 se amate la cottura media.
  9. Quando la costata è cotta poggiatela di un tagliere e lasciatela riposare qualche minuto in modo che la carne assorba i suoi succhi.
  10. Successivamente potete decidere se servirla intera o se inciderla lungo l’osso staccando la carne.
  11. Prima di servirla conditela con sale, pepe, olio extravergine di oliva e ciuffetti di rosmarino a piacere.

---

Se vuoi sapere di più sui nostri prodotti o se vuoi acquistare la nostra buonissima carne Pascol contattaci con una mail o visita il nostro shop!

Search